Chi siamo

Il Laboratorio Territoriale per l’Occupabilità – LTO Mantova nasce a fine giugno 2016 con l’approvazione del finanziamento di 750.000,00 € da parte del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca per attivare uno spazio aperto, multifunzionale e collaborativo di circa 500 m2 a Mantova al piano terra dell’edificio che ospita l’ex Istituto Superiore “Vinci”.

Si basa su una nutrita partnership che si è estesa nel corso degli anni fino a comprendere tutti gli Istituti Superiori e i Licei pubblici del territorio mantovano, numerosi Istituti Comprensivi di Mantova e dell’hinterland, alcuni Centri di Formazione Professionale del territorio, il CPIA – Centro provinciale per l’istruzione degli adulti, le maggiori istituzioni locali (Provincia, Comune e Camera di commercio di Mantova) con le collegate aziende speciali PromoImpresa – Borsa merci e For.Ma – Mantova e le Università del polo mantovano. Tra i partner di LTO Mantova figurano già alcune associazioni industriali e artigiane mantovane, ma la rete è aperta e destinata ad allargarsi, includendo nuovi soggetti e organizzazioni.

Il Laboratorio si pone come punto di avanzato riferimento per l’intero territorio e si sta costituendo a nodo di incontro tra scuole e attori del sistema produttivo, accompagnando, attraverso le proprie attività, il passaggio generazionale e il mutamento sociale e culturale connesso alla diffusione dell’economia collaborativa e delle tecnologie digitali. Attraverso la diffusione della cultura maker e dei suoi metodi che implicano, sul piano didattico e operativo, la centralità del “fare” e un impegno diretto sulla soluzione delle sfide tecnologiche poste dalla produzione e dal mercato, LTO Mantova contribuirà alla diffusione delle logiche operative proprie del “distretto industriale 4.0”.

Anche sul piano strutturale il Laboratorio si configura come ambiente fortemente interconnesso al proprio interno, i cui spazi sono pensati come aperti, ampiamente e trasversalmente fruibili, capaci di integrare opportunità formative e di socialità.

Fin dalle primissime fasi il Laboratorio si è fatto portavoce di una serie di progetti che hanno coinvolto i diversi attori della rete con differenti livelli di complessità (https://ltomantova.it/chi-siamo/):

  • progetti complessi che coinvolgono il sistema territorio in percorsi ad ampio impatto finalizzati a introdurre processi duraturi di cambiamento;
  • progetti di animazione realizzati e promossi da LTO Mantova con uno o più soggetti della rete per promuovere le tecnologie digitali e sensibilizzare il territorio.

Grazie all’integrazione sinergica con la Rete Alternanza Scuola Lavoro / PCTO della provincia di Mantova (http://www.retescuolalavoro.it/) che vede coinvolte tutte le scuole secondarie di II grado del territorio, l’azione prende in carico non solo i temi dell’innovazione e del digitale, ma anche quelli connessi all’orientamento e allo sviluppo delle competenze trasversali.

Nel tempo sono stati infatti molteplici le sperimentazioni territoriali basate su progetti collaborativi complessi, gestiti attraverso moduli laboratoriali finalizzati a costruire competenze tecniche e trasversali negli studenti partecipanti e a generare prodotti che accrescono il valore dei territori  (https://www.comantova.it/laboratori/).

 

L'attivazione della piattaforma territoriale e del servizio è resa possibile grazie al progetto "Giovani CO-protagonisti" sostenuto da Fondazione Cariverona e dal progetto "Mantova, laboratorio diffuso per l'occupabilità" sostenuto da Regione Lombardia.