Orientamento agli studi

I giovani (25-34 anni) laureati in Italia sono solo il 27,7% contro il 32,3% della Germania e il 44,3% della media OCSE, nonostante la laurea garantisca maggiore occupazione (78,9%) rispetto ai diplomi (66,3%) (Istat) e redditi più elevati del 39% (OCSE).

Come indicato nell’Indagine 2020 del Sistema informativo Excelsior dedicata a “Laureati e lavoro - Gli sbocchi. professionali dei laureati nelle imprese”, “le imprese richiedono complessivamente 457mila laureati, su un totale di 3.242mila ingressi nelle imprese dell’industria e dei servizi. La laurea pertanto è richiesta per circa 1 nuovo posto di lavoro su 7 (14% del totale dei contratti). Considerando che le imprese richiedono anche circa 83mila contratti per cui si intende inserire candidati con istruzione tecnica superiore (ITS) e altri 1.129mila contratti per candidati con diploma di scuola superiore (complessivamente il 37% del totale), si rileva che più 1 posto di lavoro su 2 è destinato a persone con un livello di istruzione medio-alto.

 

Per tali motivi, il Laboratorio Territoriale per l’Occupabilità – LTO Mantova e la Rete Alternanza Scuola Lavoro / PCTO della provincia di Mantova, insieme a tutti i partner presenti al loro interno, promuovono una serie di proposte di orientamento agli studi post diploma di seguito sintetizzati e raccolti nella presente articolazione generale.

 

ORIENTAMENTO ALL’UNIVERSITÀ: OFFERTA FORMATIVA E STRUMENTI PER LA SCELTA

Il modulo è promosso all’interno delle attività di orientamento al lavoro e alle professioni della Camera di commercio di Mantova, grazie all’importante supporto da parte di Unioncamere e Almalaurea frutto del protocollo di intesa stipulato per favorire l’orientamento e i processi di transizione.

Il modulo, dedicato agli studenti, ma funzionale anche ai docenti attivi nell’orientamento in uscita, fornisce informazioni e spunti di riflessione con particolare riferimento alla scelta universitaria. Dopo una riflessione iniziale sul valore della laurea, anche in relazione alle possibilità occupazionali e di crescita personale, vengono illustrate le opportunità offerte dal sistema universitario nazionale.

Attraverso un affiancamento nell’utilizzo consapevole del percorso AlmaOrièntati, ideato dal Consorzio Interuniversitario Almalaurea, gli studenti potranno mettersi alla prova verificando e valutando i propri punti di forza, le materie universitarie di interesse e le prospettive professionali, sino alla definizione di un profilo personalizzato –orientativo- su cui riflettere e cui accedere in ogni momento, anche per successive valutazioni. Infine, è illustrato AlmaJob, lo strumento di ricerca delle professioni a cui si può accedere con la laurea.

 


UNIVERSITÀ A MANTOVA

All’interno del progetto Giovani COprotagonisti, promosso da Rete Alternanza Scuola Lavoro / PCTO della provincia di Mantova e sostenuto da Fondazione Cariverona, le Università attive presso il polo mantovano presentano l’offerta universitaria presente a Mantova, entrando direttamente in rete con le scuole del territorio e mettendosi a disposizione degli studenti per un orientamento alla scelta sempre più puntuale ed efficace.

 

ARCHITETTURA A MANTOVA

Il Polo Territoriale di Mantova del Politecnico di Milano presentai due corsi di studio attivi a Mantova:

  • Corso di studio in Progettazione dell’Architettura: ha durata triennale; mira alla formazione al progetto e si fonda sulla conoscenza dell’architettura nei suoi aspetti storici, logico-formali, estetici, costruttivi, tecnologici e di rappresentazione. Il progetto di architettura si riferisce a diversi ambiti e scale di applicazione: la città, il paesaggio, l’edificio, l’ambiente costruito, gli interni.
  • Corso di studio in Architectural Design and History: ha durata biennale ed è erogato in lingua inglese; mira alla formazione di un progettista architettonico colto e consapevole della storia e, allo stesso tempo, in grado di affrontare un ambito complesso e dinamico come l'intervento in contesti storici e su costruito attraverso metodologie adeguate e innovative.

 

INGEGNERIA INFORMATICA A MANTOVA

L’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia il Corso di Studi in Ingegneria Informatica che proietta il laureato in un futuro pervaso da tecnologie informatiche, in cui vi sarà sempre più bisogno di professionisti in grado di progettare e gestire sistemi e ambienti smart, industrie iperconnesse, e una società che sarà caratterizzata da dispositivi intelligenti con livelli crescenti di autonomia che saranno presto immessi sul mercato.

Oltre alle competenze di base tipiche dell’ingegneria, il corso ha infatti uno specifico orientamento verso la progettazione e lo sviluppo di software e di servizi informatici, le architetture dei calcolatori e dei dispositivi IoT, i sistemi e le piattaforme cloud, l’intelligenza artificiale e il machine learning, la sicurezza by design dei sistemi e prodotti industriali.

 

ECONOMIA E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI A MANTOVA

L’Università degli Studi di Brescia presenta il Corso di Laurea in Economia e gestione aziendale, curriculum in Economia e gestione delle attività culturali che forma laureati destinati a trovare occupazione nell’ambito della gestione aziendale come risorsa interna o come consulente esterno a supporto di figure più esperte con prospettive occupazionali, assimilabili al profilo professionale di Junior Manager. La specializzazione offerta dal curriculum di Economia e gestione delle attività culturali agevola l'inserimento professionale nelle imprese for profit o no profit che operano nell’ambito delle attività culturali e delle industrie creative, ma soprattutto nelle imprese del “made in Italy”, per le quali è fondamentale valorizzare la propria produzione facendo leva sulla straordinaria identità culturale del nostro paese.

 

EDUCAZIONE PROFESIONALE A MANTOVA

L’Università degli Studi di Brescia presenta il Corso di studi in Educazione professionale che mira a formare la figura di Educatore Professionale (ai sensi del Decreto Ministero della Sanità 8 ottobre 1998 n° 520). Figura che progetta e realizza l’insieme degli interventi educativi finalizzati allo sviluppo globale della persona e a una positiva integrazione sociale dei soggetti che, nelle diverse fasce di età e con problematiche differenti, vivono condizioni di disagio: disabilità psicofisiche, difficoltà relazionali, nuove povertà, marginalità, problematiche legate alla salute mentale e alle dipendenze. Inoltre, gli attuali sistemi di welfare sollecitano la presenza dell’Educatore Professionale in ambiti legati a equilibri di convivenza, processi di integrazione e coesione sociale.  

 

FISIOTERAPIA A MANTOVA

L’Università degli Studi di Brescia presenta il Corso di studi in Fisioterapia a Mantova che mira fornire allo studente conoscenze e competenze tecniche, relazionali e gestionali affinché possa svolgere con titolarità ed autonomia professionale, nei confronti dei singoli individui e della collettività attività dirette alla prevenzione, cura, riabilitazione e a procedure di valutazione funzionale nelle aree della motricità, delle funzioni corticali superiori ed in quelle viscerali conseguenti ad eventi patologici, a varia eziologia congenita od acquisita ai sensi del D.M. Sanità 14.9.1994, n.741.

 

INFERMIERISTICA A MANTOVA

L’Università degli Studi di Brescia presenta il Corso di Laurea in Infermieristica che mira a formare i professionisti sanitari cui competono le attribuzioni previste dal D.M. del Ministero della Sanità n. 739 del 14/9/94, e successive modificazioni ed integrazioni nonché dallo specifico Codice Deontologico. I laureati sono responsabili dell'assistenza generale infermieristica preventiva, curativa, palliativa e riabilitativa, di natura tecnica, relazionale ed educativa; le loro funzioni sono la prevenzione ed educazione alla salute, l'assistenza, l'educazione terapeutica, la gestione, la formazione, la ricerca e la consulenza.

 

 


ITS A MANTOVA

La Fondazione ITS per l’Agroalimentare sostenibile presenta la propria offerta post diploma attiva a Mantova, approfondendo l’articolazione dei percorsi proposti, introducendo le attività presenti al suo interno e dando voce agli attori coinvolti.

- CORSO ITS “TECNICO SUPERIORE PER LA TRASFORMAZIONE DIGITALE NEL SISTEMA AGROALIMENTARE SOSTENIBILE” – 1.800 ore - biennal

- CORSO IFTS “TECNICO IN VALORIZZAZIONE ED EXPORT DEL MADE IN ITALY AGROALIMENTARE” – 1.000 ore - annuali